win10

Windows è atteso per la prova del 9…anzi del 10!

Pubblicato il 2 marzo 2015 - 16:18 da in Technews

Taggato con: , , , , , , , , , , ,

Windows 10 è stato finalmente svelato!

Windows 10 per PC e smartphone: nuovi aspetti sul suo futuro annunciati da Microsoft.

E’ stato presentato il 21 Gennaio scorso, ma sarà possibile utilizzare ufficialmente la sua release definitiva a partire dall’Autunno del 2015.

Vediamone in anteprima alcune delle sue caratteristiche principali.

presentazwin10

Il ritorno del tanto caro e familiare menù Start è assicurato.

Era l’elemento che più di ogni altro mancava e che ora ridona un aspetto familiare all’interfaccia.

Il suo menù racchiuderà il classico elenco delle attività eseguibili, affiancate dalle variopinte tiles di Windows 8.1.

Nella task bar in basso a destra a fianco dell’orologio troveremo poi un nuovo strumento: l’Action Center.

Una volta attivato, si riceveranno in tempo reale, le notifiche che pervengono dal sistema, dai processi attivi, dai programmi, dai social network e dalle app di messaggistica istantanea.

Caratteristica peculiare di Windows 10 sarà la capacità di adattarsi al contesto di utilizzo, funzionalità da tempo attesa e che garantirà una maggiore interazione con i dispositivi mobili grazie anche ad nuova versione di Windows Phone.

La news più eclatante sarà però la sua gratuità.

I possessori di Wndows 7 e 8.1 potranno infatti passare al nuovo sistema operativo senza costi aggiuntivi per tutto l’arco del suo primo anno di vita.

Mentre per Apple questa è una tradizione, per Windows invece è la prima volta che nella sua commercial history accade una cosa del genere.

Una mossa strategica finalizzata a diffondere rapidamente questo sistema operativo su tutte le tipologie di dispositivi.

“Vogliamo che tutti possano usare l’ultima, più completa e performante versione di Windows, the latest, the greatest. Vogliamo che non sia solo usato ma anche amato”.

Questa è stata la dichiarazione di Joe Belfiore, vice presidente di Microsoft.

Nella nuova piattaforma il cloud e OneDrive diventeranno fondamentali.

Tutte le app che aggiornano in automatico impostazioni, file, contenuti e preferenze si baseranno infatti su OneDrive per farlo.

Non solo: non avremo più versioni di programmi desktop distinti da quelle mobili, ma delle universal app, che potranno essere utilizzate su qualsiasi dispositivo e scaricabili da un unico store.

Una delle funzioni più interessanti di Windows 10 si chiama Continuum.

Ideale se si utilizza un pc convertibile (2 in 1), in quanto consentirà di passare rapidamente dalla classica visualizzazione desktop a quella touch per tablet.

E’ stato preannunciato infine che lo storico browser Explorer sarà “sostituibile” (a seconda della preferenza dell’utente) da Spartan, strumento di navigazione dall’interfaccia grafica clean&light e integrato con l’assistente virtuale Cortana.

Quest’ultima, ben conosciuta dai possessori di Windows Phone 8.1, arriva infatti ora anche sui PC e tablet; si potrà usare il comando vocale con il computer per svolgere praticamente tutte le funzioni: dall’aprire un’applicazione al ricercare info sul Web riguardo al meteo, ad indicazioni stradali, a luoghi di interesse, oltre ad aggiungere appuntamenti sul calendario, dettare una mail e così via.

In alternativa si potrà anche digitare la richiesta via tastiera.

Data la sua evidente utilità, la troveremo accanto allo Start Menu.

Unico dubbio: prima di parlare a Cortana bisognerà contare fino a…10?

windows 10

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su

Autore dell'articolo

  • Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione ed una conoscenza approfondita dei vari sistemi ed ambienti operativi Windows: da sempre ho infatti una grande passione per l’informatica.
    In particolare mi piace tenermi costantemente aggiornata riguardo al funzionamento, uso e personalizzazione dei programmi più diversi, per poter poi fornire un migliore servizio di assistenza e una più veloce risoluzione di eventuali problemi.
    Sono fiera di essere la prima figura femminile che entra a far parte del Team Sapoto!

    Guarda tutti gli articoli di Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam