snapfb

Facebook come Snapchat?

Pubblicato il 25 luglio 2016 - 16:19 da in Technews

Taggato con: , , ,

Facebook si prepara al lancio dei post temporanei.

Una nuova funzionalità di Facebook permetterà agli utenti di “postare” contenuti visibili esclusivamente nella sezione Notizie e non sul proprio Diario.

L’idea nasce per chi sente l’esigenza di condividere status temporanei, che racchiudono richieste, reminder o semplici recall, evitando così che rimangano visibili per lungo tempo sul proprio profilo.

La nuova opzione, comparirà al momento di pubblicare un post, a fianco del tasto “Pubblica” e delle impostazioni della privacy; alcuni utenti di Facebook hanno già avuto la possibilità di utilizzarla in anteprima.

Con questa mossa il famigerato social network sembra si ispiri a Snapchat per la volatilità dei contenuti, che diventano così dei testi “fantasma” con la differenza però che la pubblicazione temporanea di testi, foto e video rimane una scelta del singolo utente.
La novità non è ancora stata annunciata pubblicamente e da parte dell’azienda non risultano ancora dichiarazioni ufficiali.

La notizia di questa nuova funzione arriva a due mesi di distanza dal debutto di Facebook Live, il nuovo servizio che permette di trasmettere video indiretta streaming; al momento risulta essere molto utilizzato da star e aziende al fine di interagire con i fan.

Del resto i video rispetto ai post (confinati ormai dagli utenti al puro commento di fotografie e clip) sono più coinvolgenti e rappresentano quindi il miglior modo per raccontare una storia; veicolano inoltre molte informazioni in pochissimo tempo e per questo motivo sempre più inserzionisti preferiscono investire il loro budget per pubblicizzare la propria attività su Facebook proprio utilizzando questo mezzo di comunicazione.

Nel momento in cui si vuole pubblicare uno status, compare l’icona Live Video: quest’ultima consente di condividere quello che sta accadendo in tempo reale e sapere chi tra i propri contatti ci sta seguendo in quel esatto istante.

Sia Live Video che i post temporanei sono strumenti creati per adeguarsi ai tempi e contrastare la concorrenza di altri social, che si presentano sempre più agguerriti.

I contenuti condivisi con la nuova funzione “volatile” non verranno del tutto cancellati, come accade in Snapchat, ma resteranno a disposizione dell’utente attraverso il motore di ricerca interno o nella sezione “Registro attività” visibile però solo al proprietario dell’account.

Presto saremo così noi a decidere se i nostri post avranno lunga vita o meno all’interno di Facebook!

tempofb

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su

Autore dell'articolo

  • Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione ed una conoscenza approfondita dei vari sistemi ed ambienti operativi Windows: da sempre ho infatti una grande passione per l’informatica.
    In particolare mi piace tenermi costantemente aggiornata riguardo al funzionamento, uso e personalizzazione dei programmi più diversi, per poter poi fornire un migliore servizio di assistenza e una più veloce risoluzione di eventuali problemi.
    Sono fiera di essere la prima figura femminile che entra a far parte del Team Sapoto!

    Guarda tutti gli articoli di Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam