mastercard-selfie-password

Devi pagare? Ora basta un selfie!

Pubblicato il 25 maggio 2016 - 15:29 da in Technews

Taggato con: , , ,

Il selfie fa uno scatto ed entra nella storia.

Dopo essere entrato di diritto nell’Oxford Dictionary, il vocabolario più noto al mondo, ora il selfie rivoluziona il commercio online.
L’eclatante novità è stata annunciata da Mastercard al Mobile World il 22 Febbraio scorso a Barcellona: sarà sufficiente un autoscatto per effettuare un pagamento tramite carta di credito.

mastercard-selfie-pay

L’operazione, chiamata selfie payment, è comoda, sicura, istantanea ed è possibile eseguirla attraverso smartphone, tablet e PC. La soluzione sfrutta ovviamente la tecnologia del riconoscimento facciale per autorizzare i pagamenti con le carte di credito su Internet. Una curiosità: bisognerà scattare un selfie strizzando l’occhio per evitare che una nostra foto rubata sul web, possa essere utilizzata in modo fraudolento da qualche malintenzionato.

Inizialmente il metodo di pagamento sarà un’alternativa alle tradizionali password, ma con il tempo sostituirà definitivamente pin e codici alfanumerici.

I giovani non avranno sicuramente alcun problema nell’usarlo, vista la familiarità con gli scatti ai tempi social, ma anche gli adulti saranno finalmente sollevati dal non dover più ricordare o trascrivere le parole di accesso ai servizi online. A conferma di ciò, i test realizzati su 1.000 consumatori in Usa e Paesi Bassi hanno rivelato che otto persone su dieci preferiscono utilizzare sistemi biometrici per effettuare pagamenti da piattaforme mobili.

Inoltre l’attuale uso di password non è affatto sicuro e agevola gli hackers con i loro furti d’identità.

Si prevede che il servizio avrà il suo start in estate in dodici paesi tra i quali è inclusa anche l’Italia.

Non solo: già si parla anche di un riconoscimento vocale come ulteriore e successiva alternativa al selfie.

Una cosa è certa: l’americana Mastercard è così sicura di ottenere un largo consenso, che a nostro parere sarebbe pronta a metterci anche…la faccia!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su

Autore dell'articolo

  • Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione ed una conoscenza approfondita dei vari sistemi ed ambienti operativi Windows: da sempre ho infatti una grande passione per l’informatica.
    In particolare mi piace tenermi costantemente aggiornata riguardo al funzionamento, uso e personalizzazione dei programmi più diversi, per poter poi fornire un migliore servizio di assistenza e una più veloce risoluzione di eventuali problemi.
    Sono fiera di essere la prima figura femminile che entra a far parte del Team Sapoto!

    Guarda tutti gli articoli di Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam