i copia

Apple: mettiamo il puntino sulla…i

Pubblicato il 15 marzo 2016 - 17:10 da in Technews

Taggato con: , , , , , , , , , , , ,

Svelato il significato della i di iPhone, iPad e iMac.

La “i” contenuta nei nomi dei dispositivi Apple caratterizza l’azienda californiana di Cupertino sin dal primo lancio dell’iMac. Questo piccolo particolare ha accompagnato tutte le uscite dei principali prodotti della mela morsicata.

Molte persone non sanno però a che cosa si riferisca la lettera minuscola che precede il nome di ogni device. Il significato risiede proprio nella presentazione del primo iMac, risalente al 1998.

imac

Secondo Steve Jobs, fondatore della storica azienda, l’innovativo dispositivo era stato infatti creato da una sinergia tra le fulminee possibilità che il “fenomeno” Internet aveva iniziato da poco ad offrire e l’intuitiva semplicità di uso del Macintosh.
La lettera “i” non indica però solo Internet ma anche l’iniziale dei termini individuale, istruire, informare e ispirare, considerati i perni della nuova linea di prodotti Apple, come riportato da una slide della conferenza di presentazione del tempo.

Questo almeno fin’ora: alcuni degli ultimi dispositivi come Apple TV, Apple Watch hanno infatti perso la famigerata “i”, ma solo per motivi legati alla registrazione del marchio. iWatch è infatti un marchio registrato dalla OMG Electronics già nel 2012, mentre ITV è il nome di un emittente televisiva inglese.

Intanto è previsto arrivo dell’iPad Pro da 9,7 pollici, che molto probabilmente verrà presentato durante il keynote Apple del 21 Marzo prossimo, forse insieme all’iPhone da 4 pollici il cui nome è ancora incerto (iPhone SE o 5se o 6c). Il tablet dovrebbe presentare tra le caratteristiche tecniche un SoC A9X con coprocessore M9 e 32/128 GB di memoria di archiviazione, una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una frontale per i selfie da 1,2 megapixel. Sarà disponibile nei colori argento, oro e grigio siderale e stando ad alcuni rumors, potrebbe mandare “in pensione” le precedenti generazioni: iPad mini 2 e iPad Air. Il dispositivo sarà infine dotato di tastiera e dell’Apple pencil, indispensabili per facilitarne un utilizzo di svago ma anche di lavoro.

Non ci resta quindi che attendere il 21 marzo, quando la “i” sarà pronta nuovamente…a rifiorire!
appledispositivi

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su

Autore dell'articolo

  • Ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione ed una conoscenza approfondita dei vari sistemi ed ambienti operativi Windows: da sempre ho infatti una grande passione per l’informatica.
    In particolare mi piace tenermi costantemente aggiornata riguardo al funzionamento, uso e personalizzazione dei programmi più diversi, per poter poi fornire un migliore servizio di assistenza e una più veloce risoluzione di eventuali problemi.
    Sono fiera di essere la prima figura femminile che entra a far parte del Team Sapoto!

    Guarda tutti gli articoli di Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam